Informazioni

Top  Previous  Next

 

In questa finestra vengono riportati dettagli dell’hard disk per esempio il produttore, il modello, la revisione (interna) e il numero di serie dell’hard disk per poter identificare e verificare l’hard disk.

Sono anche visualizzate le unità logiche (partizioni), ciò può essere utile in caso siano installati più dischi fisici.

Usando il tasto destro è possibile copiarle negl’appunti.

 

Dischi IDE, Serial ATA

Hard Disc Sentinel img 09 atainfo Informazioni

 

I dischi IDE e ATA seriale sono controllati e identificati tramite interfaccia ATA. Hard Disk Sentinel intercetta e visualizza le caratteristiche fisiche (per esempio: il numero di settori, il numero totale dei settori, l’error correction bytes, ecc). E’ utile controllare la Dimensione del buffer , ovvero la dimensione della cache interna del disco. Per migliorare le prestazioni è consigliabile usare dischi con una grande dimensione del buffer.

Sono evidenziati i valori attuali e massimi di Ultra DMA. Quest’ultima determina la velocità massima e teorica tra il disco e l’host. Ovviamente più alta è meglio è.

Se l’attuale modo Ultra DMA è (0), il sistema non usa il modo di trasferimento Ultra DMA e lavora solo in modo PIO ( I/O programmato). In questo caso le prestazioni del sistema si riducono drasticamente poiché il processore deve attendere che ogni operazione di lettura/scrittura si concluda. Si consiglia di verificare la configurazione e di eliminare eventuali errori (per esempio ricablare gli hard disks / le unità ottiche o usare nuovi cavi). Ultra DMA mode 33 (2) significa che sono usati i vecchi cavi IDE con soli 40 fili anziché nuovi cavi IDE a 80 fili. Si sconsiglia di usare cavi circolari o troppo lunghi

Nota: Su qualche controller o sistema è possibile che il disco operi in modo PIO ma che il modo Ultra DMA non sia selezionato: questa situazione la si nota in questa finestra.

Nota: Hard Disk Sentinel controlla che le informazioni e i checksum ATA siano corrette.Se non sono corretti è possibile che qualche volere non sia riportato correttamente dal disco (per esempio il valori delle prestazioni, il modo di trasferimento UDMA e le proprietà ATA seriale) :ecco i simboli usati:

Hard Disc Sentinel img 36 ata Informazioni

 

Gestione acustica

Hard Disc Sentinel img 10 acoustic Informazioni

 

E’ possibile vedere e modificare le opzioni acustiche, ovviamente se il disco lo permette. Livelli acustici alti permettono prestazioni massime. Impostando invece livelli più bassi, il disco è più silenzioso ma le prestazioni si riduco ( il sistema di posizionamento più lento è più lento….). Le impostazioni acustiche non impattano sulla velocità di rotazione.

Le più importanti caratteristiche ATA sono visualizzate, inoltre possono essere controllati varie funzioni (per esempio security mode, power management, ecc).

 

S.M.A.R.T. Dettagli

Hard Disc Sentinel img 54 smarttest Informazioni

 

I risultati e i dettagli del test vengono visualizzate in questa sezione. Il test può essere avviato tramite Clicca per avviare il test. La durata stimata de test viene visualizzata (è il produttore che fornisce questa stima) anche se, in pratica, può durare molto di più. Il test Short controlla i componenti principali del disco (testine, servo, electtronica). Il test  Extended e il  Conveyance (se supportato) esegue test specifici del disco. Il test  Extended controlla tutta la superficie del disco per cui è un’ottimo test per verificare se ci sono aree difettose. Per questo  si consiglia di effettuare questo test periodicamente.

Durante il test viene visualizzata una finestra contenente l’avanzamento della verifica. Quando il test è terminato l’esito (positivo o negativo – in quest’ultimo caso anche la parte interessata tipo il servo, elettronica, testine, etc.) è visualizzato. Durante il test l hard disk può essere utilizzato. In questa fase, normalmente, il led HDD è spento ma si nota che il disco sta lavorando. Le operazioni di Lettura/Scrittura causano lentezza al sistema per cui si consiglia di lanciare questo test in periodi di riposo.

Nota: Il test Extended o Conveyance (se supportato) possono essere effettuati solo se il prodotto è registrato.

 

Dischi SCSI

Vengono vi
sualizzate le informazioni dei dischi SCSI.

 

Tradotto da Luciano

Informazioni